La guerra, quella vera

Con l’evoluzione della guerra si sono evoluti anche gli strumenti giornalistici per raccontarla, internet stà dando la possibilità all’opinione pubblica mondiale di "sbirciare" la realtà di un campo di battaglia come mai successo prima. I soldati del video sono impegnati in un operazione per stanare alcuni terroristi, trovano il rifugio e i proiettili iniziano a volare. La paura ovviamente è alle stelle, dal sotterraneo si levano le grida "allah akbar" (allah è il più grande), nessuno è disposto ad arrendersi, tutti sono pronti a morire. Scene difficili da raccontare quanto l’orrore che le circonda. Dopo alcune granate e relative esplosioni i soldati entrano, i cadaveri sono a terra, parzialmente sepolti dalle macerie. Immagini orribili, l’orrore della guerra è qualcosa che va oltre ogni umana concezione. Che ancora oggi nel ventunesimo secolo ci siano persone che direttamente o indirettamente appoggiano il concetto di guerra appare come un infamia.

Commenti: [ Trackback | RSS 2.0 ]

Lascia un commento »

(will not be published)

XHTML: Puoi usare queste tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>