Pasolini a Sabaudia parla della "Civiltà dei Consumi"

La sera del 7 febbraio 1974 la Rai tv trasmise un nuovo,
breve documentario della serie "Io e…",
intitolato "Pasolini e … la forma della città",a cura di Paolo Brunatto.
Nelle ultime immagini, mentre si chiudeva il documentario
e dopo aver camminato nervosamente tra le dune di Sabaudia,
all’improvviso Pasolini si fermò, esponendo alla telecamera
il pallore di un volto sofferto e scavato,
e denunciando con assoluta sincerità e asciutta drammaticità,
decisamente inabituali per i telespettatori di allora (e di oggi)
l’appiattimento culturale,la devastazione estetica
e l’imbarbarimento civile
a cui ci avrebbe inevitabilmente portato
la societa’ dei consumi concepita dalla repubblica post-fascista
e in generale da tutti i "regimi democratici" contemporanei.

Gli altri video di Pasolini sono in queste pagine:

Riflessione sulla TV

Pasolini e la televisione

Lascia un commento »

(will not be published)

XHTML: Puoi usare queste tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>