Top 5 semiseria: I peggiori bugiardi della storia

1)Dio: "Dio è una figura enigmatica che, dopo aver creato il mondo se ne è andato fischiettando e non è più tornato."

Leggenda nata circa 2100 anni fa prendendo spunto dal modello Buddhista in piena diffusione. Sostiene di aver creato l’universo in soli 7 giorni, l’uomo in meno di 5 minuti e la donna dalla costola dello stesso. I suoi scritti hanno una marcata impronta misogina, non è un amante degli animali. Sembra invece un grande amante del sangue. Si definisce un essere "misericordioso" ma crea un mondo parallelo chiamato "Inferno" dove le anime che non raggiungono un certo grado di simpatia sono condannate a sofferenze indefinite per l’eternità. Dice di amare molto il figlio, per dimostrarlo l’avrebbe lasciato morire dissanguato inchiodato ad una croce. Per 2000 anni tutte le guerre e le stragi sono state mosse in suo nome.

2)Josif Vissarionovič Džugašvili a.k.a Stalin: Capo del partito comunista in Russia nella prima metà del 900. Ha lo stesso dono del terzo in classifica, parla molto bene ma razzola malissimo. E unanimemente considerato l’essere più sanguinario della storia: fa giustiziare 1.500.000 persone, ne interna 5.000.000 nei campi di concentramento(persone che moriranno tutte di fame, freddo e stenti), 1.700.000 morti per deportazione e per concludere un altro 1.000.000 di civili e prigionieri uccisi dalla famosa "Armata Rossa". Un totale che si aggira attorno ai 9.000.000 di morti ma non ci sono numeri certi…Cifre che farebbero impallidire anche Hitler…

3)Cavalier Silvio Berlusconi: Simpatico nanetto dal linguaggio fluente. Inizia la propria carriera vendendo scope elettriche porta a porta, da un giorno all’altro diventa immobiliarista costruendo Milano2(nessuno ha mai capito da dove arrivassero tutti quei soldi…fideiussione?amici di amici?boh). Possiede e controlla Mediaset e Mondadori. Su una frase contenente 20 parole 19 sono menzogne la restante è sicuramente "Libertà". Ha la fobia della magistratura, che insulta e cerca di screditare appena gli è possibile. Crede di essere la personificazione del primo in classifca. Come il quarto in classifica ama spaventare le persone per ottenere quello che vuole Qui trovate uno suo "spot".

4)George W.Bush: Appartiene alla famiglia in estinzione dei "signori della guerra". Nel 2001 dopo un grave attentato terroristico riesce a spaventare 300 milioni di persone cambiando continuamente il livello di allerta da giallo,arancione,rosso,arancione,rosso,giallo,rosso. Riceve così la leggittimità necessaria per attaccare l’Iraq con i soldi dei contribuenti, imputandogli oltretutto il possesso di non ben precisate "armi di distruzione di massa" mai ritrovate. In compenso vengono ritrovati parecchi civili, bambini compresi, uccisi dal fosforo bianco.

5)Joseph Alois Ratzinger a.k.a Papa Benedetto XVI: Inizia la propia carriera giovanissimo reclutato coattivamente tra le fila dell’esercito Nazista(In Italia lo sa una persona su 100). Successivamente servendosi delle idee sviluppate dal primo in classifica diventa capo spirituale del cristianesimo. Su un frase contenente 20 parole 15 non hanno nessun fondamento scientifico, mentre le restanti 5 sono puri vaneggiamenti senza un filo conduttore. Qui potete ascoltare un tipico discorso dell’imperatore.

Lascia un commento »

(will not be published)

XHTML: Puoi usare queste tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>