Sento le voci…ma forse non sono pazzo

250px-Berlusca_magic

Oggi hanno cominciato a girare voci sull’effettiva portata delle ultime performance telefoniche di Berlusconi. Domani dovrebbero (il condizionale in questi casi è d’obbligo) esserne pubblicati alcuni stralci su un giornale del gruppo “espresso”. Non c’è nulla di certo naturalmente ma i soliti ben informati sostengono che stavolta ci sia addirittura di mezzo una ministra del nostro “caro” governo, favorita attraverso metodi che definire discutibili sarebbe riduttivo. Io da quando il governo si è insediato ho avuto dubbi piuttosto pesanti su una figura in particolare:

2UnapasseggiatadiMaraCarfagna 

Notare l’espressione contemplativa dell’uomo con la sigaretta sulla destra.

Permettetemi un piccolo ragionamento personale:

“Ma come fa una persona che ha basato tutta la propria vita sulle “apparenze” (che con la preparazione necessaria a ricoprire cariche statali c’entrano ZERO) a diventare ministro in uno stato dove abitano 60 milioni di persone? Un giorno spero di svegliarmi e scoprire che era solo un incubo con tema “Buona Domenica”. Quando dicono che l’Italia è diventata simile ad un immenso teatrino forse c’è una piccola verità di fondo…”

Commenti: [ Trackback | RSS 2.0 ]

Lascia un commento »

(will not be published)

XHTML: Puoi usare queste tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>