Recensione Map Pack Call Duty Black Ops First Strike

Premetto che quelle di seguito sono mie opinioni personali e che pertanto il giudizio è molto soggettivo.

Per cominciare vi dico subito che il nuovo map pack per black ops non vale assolutamente 1200msp, sarebbe stato più equo un prezzo attorno agli 800 ma dato il successo della serie è ovvio che alla activision si possano permettere di fare il prezzo che vogliono.

Il map pack contiene 5 mappe, 4 sono per la modalità multiplayer e una per la modalità zombi.

Il motivo principale per il quale questo DLC non vale il proprio prezzo è che il 90% delle mappe sono costruite con texture ed elementi già presenti nel gioco originale, questo infatti spiega la dimensione del file che è di soli 600mb, la conseguenza è che non si respira mai un aria particolarmente innovativa in nessuna delle mappe presenti.

BERLIN WALL—-> Voto:7

Questa mappa a prima vista sembra più grossa rispetto a quello che è in realtà. Le strade sono piuttosto larghe e circondate da parecchi edifici buoni per i cecchini, al centro tra i due muri troviamo delle mitragliatrici (purtroppo automatiche e non controllate dai player) che uccideranno il giocatore non appena uscirà dall’apposito percorso. La mappa è ben costruita e la presenza di moltissimi passaggi obbligati lascia molto spazio alla tattica, sicuramente berlin wall darà il meglio di se in modalità search & destroy.

DISCOVERY—-> Voto:8

Mappa “glaciale”, qui vince il round chi controlla meglio i due ponti presenti. Il ponte più in basso è distruggibile ma rimane comunque possibile passarlo con un bel salto. Per come è costruita la mappa la scelta migliore è sicuramente il cecchino, tra ponti e passerelle varie è molto facile trovare un punto dove appostarsi e killare in tranquillità.

STADIUM—-> Voto:4

Stadium è l’unica mappa che non mi è piaciuta per niente. Il terreno dello stadio interno non è nemmeno calpestabile (qui hanno fatto proprio una cavolata) e il terreno è tutto un susseguirsi di stradine e piazzette. E’ studiata per i fucili d’assalto e la sensazione che si ha giocandoci è quella di un vero casino dove la fortuna conta più della tattica.

KOWLOON—-> Voto: 8 e mezzo

Questa mappa riprende uno scenario già visto nella campagna. Sicuramente è la mappa più innovativa a livello di gameplay, costringe il giocatore a camminare tra tetti e passerelle molto strette ed è sempre in agguato il rischio di cadere nel vuoto. Al centro troviamo numerosi cavi attraverso i quali sarà possibile calarsi per raggiungere velocemente tutti i lati della mappa, ovviamente utilizzandoli ci si espone al rischio di finire impallinati. Kowloon darà certamente il meglio in modalità CTF, per come è strutturata la mappa meglio stare particolarmente attenti ai camperoni 😉

Sulla mappa zombi “Ascension” preferisco non esprimere ancora un giudizio visto che non l’ho ancora provata in maniera approfondita.

Il giudizio complessivo sul primo map pack per call of duty black ops è un 6 e mezzo che avrebbe potuto essere ben maggiore se i designer ci avessero presentato qualcosa di più innovativo e magari ad un prezzo più giusto.

Lascia un commento »

(will not be published)

XHTML: Puoi usare queste tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>