Il migliore sulle due ruote

Danny Mc Askill è un ragazzo scozzese con la passione per le due ruote. Nasce sull’isola di Skye e fin da piccolo dimostra un talento eccezionale in sella alla sua bicicletta. Ad aprile ha girato lo spot che vedete qui sopra: una performance da guardare tutta a bocca aperta. Il video è un lavoro professionale […]

4×4 fuoristrada?

Succede sovente durante i raduni di 4×4 che qualche concorrente rimanga impantanato o comunque irrimediabilmente bloccato lungo il percorso. Chi pratica questo sport deve necessariamente conoscere l’uso dei verricelli e dei vari cavi rigidi o flessibili che si usano per tirare le auto fuori dai guai. In questo video però qualcosa va storto, molto probabilmente […]

Best wrestling!

Se il wrestling sia o meno una vera e propria disciplina sportiva si discute da sempre, è uno di quei dibattiti tipici dei fan accaniti che di solito non portano da nessuna parte. Vero è che alcuni di questi personaggi hanno una preparazione fisica impressionante, il power ranger(?!) di questo video sembra addirittura più agile […]

Nervi d’acciaio

Questo fotografo ha veramente dei nervi d’acciaio, è intento a fotografare auto da rally in uscita da un salto, il tratto è pericoloso e lui per esperienza si ripara dietro il muro di un abitazione. Il secondo pilota che sfila infatti perde il controllo durante l’atterraggio e l’auto impazzita punta improvvisamente verso l’uomo, con un […]

Calcio al femminile

Il ragazzo di questo video finisce per avere una bruttissima sorpresa, convince la ragazza che ha davanti a tiragli un calcio in faccia ma a quanto pare la signorina è più agile del previsto. Anche senza particolare tecnica il calcione riesce ad arrivare in pieno volto, potrebbe non sembrare ma la potenza scaricata in questi […]

Nuoto la peggiore gara di sempre (Olimpiadi di Sydney)

Incredibile questa gara di qualificazione, prima due atleti si autoeliminano con una falsa partenza poi l’unico rimasto rimane senza fiato a metà della prima vasca. Le persone applaudono comunque ma direi che possiamo tranquillamente chiamarla “la peggiore gara di sempre”.