Le peggiori risate della rete

Bhè quella al 3:18 toglie ogni dubbio sull’animale dal quale ci siamo evoluti.