Giuseppe Basile

“Le cause della morte non le conosciamo, ci affidiamo alla magistratura con la serenità di sempre. Ci rimane l’amarezza, lo sconcerto, per un amico che non c’è più, per i familiari, e soprattutto perchè non ha senso morire cosi. Dobbiamo riflettere tutti insieme sul perchè succedono queste cose. Rapina finita a male con dieci coltellate? […]

Ma chi è Mario Landolfi?

Notare con quale tono risponde al deputato dell’Italia dei Valori. Quando pronuncia le parole: “richieste di interessamento” fa quasi paura, è tetro come i cattivi dei fumetti. Li guardi e sembrano tanti piccoli cloni di Silvio, lui e anche quell’Italo Bocchino, possono andare avanti a parlare per ore ma non dicono mai nulla.